Extreme Triathlon a Livigno

Condividi

Extreme Triathlon a LivignoLIVIGNO (SO). Dopo lunghi mesi di preparazione e lavoro serrato, EcoRace in collaborazione con APT Livigno è pronta a dare il via al lungo weekend di ICON Livigno Extreme Triathlon. Si tratta di un Triathlon Xtreme Full Distance, una grande prova sportiva, un’occasione per gli atleti e per gli spettatori di essere parte di un’esperienza unica e suggestiva. Livigno, con le sue Alpi, è una destinazione unica al mondo per fascino e magia. La meta perfetta per il compimento di un’impresa sportiva estrema e il palcoscenico adatto per vivere un’esperienza sorprendente. 

Sabato mattina alle ore 5.30 lo sparo d'inizio dalla sponda sud del Lago di Livigno, darà ufficialmente il via al triathlon. 
3,8 km della frazione di nuoto nelle acque del Lago porteranno gli atleti a recuperare le biciclette in zona cambio. 195 i km da percorrere in sella sui passi alpini Forcola, Bernina, Fuorn, Stelvio, Foscagno. 
La frazione podistica, con i suoi 42,2 km porterà gli atleti a correre nel paesaggio lunare della valle livignasca, Con il supporto di un team di accompagnatori, percorreranno gli ultimi 15 km di gara lungo la strada che arriva al traguardo, posto ai 3000 metri del Carosello. 
L'arrivo del primo atleta al Carosello 3000 si prevede attorno alle ore 19.00 circa, mentre la cerimonia di premiazione avrà luogo presso Plaza Placheda domenica4 settembre dalle ore 12.00, al termine della gara di triathlon su distanza sprint che chiuderà il programma gare. 

Sono 55 gli atleti attesi al via di questa prima edizione in rappresentanza di 14 Paesi. Oltre all'Italia, si schiereranno sulla starting line concorrenti provenienti da Turchia, Venezuela, Danimarca, Svizzera, Stati Uniti, Ungheria, Spagna, Olanda, Francia, Norvegia, Gran Bretagna, Grecia e Repubblica Ceca.