Gli eventi del weekend tra Sondrio e Valmalenco

Condividi

Gli eventi del weekend tra Sondrio e Valmalenco

Sondrio, 17 ottobre 2018. Di seguito alcuni dei principali eventi in programma questo weekend
nel territorio del Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco.
Prosegue nel frattempo la promozione autunnale sull'acquisto dello stagionale, valida fino al 4
novembre, per i 60 km di piste dei comprensori dell'Alpe Palù. L'apertura degli impianti per la
stagione invernale 2018/2019 della Ski Area Valmalenco è prevista, neve e condizioni piste
permettendo, per il 1° dicembre (chiusura 7 aprile 2019).
Sabato 20 ottobre
XVI edizione del festival musicale "Un ponte di note" presso il teatro comunale G. Piazzi a Ponte in
Valtellina. Alle ore 18 concerto di Wanderer Guitar Duo. Musiche di Bach, Franck e Mendelssohn -
Preludi e fughe. Ingresso libero
Trofeo del Magnan. La Sportiva Lanzada, in collaborazione con la Fidal Sondrio, organizza una
corsa su strada a staffetta a due elementi valevole come titolo provinciale a livello giovanile.
Ritrovo alle 15 presso il municipio e inizio gare alle 16. Più di gli 200 atleti attesi su un percorso
breve e da correre tutto d’un fiato che farà vivere forti emozioni come solo le staffette sanno fare.
Domenica 21 ottobre
Castagnata con la Pro Loco di Chiuro. Ore 12 pranzo (trippa, polenta, salsicce), ore 14:30 castagne
e frittelle di mele. Giochi gonfiabili. Presso il centro “La Colonia” anche in caso di maltempo.
Caspugiada. Al centro sportivo di Caspoggio la festa delle associazioni. Alle 12 polentata, dalle 14
castagnata e giochi, alle 16 tombolata
Con le guide nel parco. Escursione dedicata al foliage autunnale.
Sondrio e Valmalenco, nel cuore della Valtellina, è un territorio caratterizzato da una natura
selvaggia, ma generosa, incastonato tra le Alpi Orobiche e Retiche, tra cui svetta, con i suoi 4.050
metri, il pizzo Bernina. Regno della neve d'inverno con 50 km di piste da sci, uno snowpark e una
sconfinata offerta di attività all'aria aperta, tra montagne bellissime e maestose, sa regalare una
scenografia di colori, profumi e sapori che mutano ad ogni stagione. Non mancano bellezze
naturali, artistiche, storiche e scenari unici, come i terrazzamenti vitati, sul versante retico
dell'Adda, sui quali si producono pregiati vini che ben si accompagnano ai migliori prodotti della
tradizione enogastronomica valtellinese.
Info: www.sondrioevalmalenco.it