La battaglia delle arance ad Ivrea

Condividi

La battaglia delle arance ad IvreaIVREA (TO). Apre i battenti il 6 febbraio, per continuare il 7, l'8 e il 9, anche il Carnevale di Ivrea che, come ogni anno, vive della rievocazione di un episodio del Medioevo. Un barone che affamava la città fu cacciato grazie alla ribellione della figlia di un mugnaio che si rifiutò di sottostare allo jus primae noctis. Ecco allora che l'eroina della festa è la Mugnaia, al suo fianco il Generale insieme al suo Stato maggiore napoleonico con una serie di altri personaggi storici.

Tra i momenti clou la 'Battaglia delle Arance', prevista domenica pomeriggio, quando va in scena la ribellione del popolo alla tirannia: su carri trainati da cavalli le armate del feudatario, con tanto di protezioni, combattono a colpi di arance il popolo, a piedi e sprovvisto invece di qualsiasi protezione.