Il 3 aprile la Pizolada delle Dolomiti

Condividi

Il 3 aprile la Pizolada delle DolomitiConsolidata tradizione per questa classica dello sci alpinismo in Italia (la prima edizione risale al 1973) con un percorso di 13 km (1.700 m di dislivello) che si sviluppa intorno all’area del Passo San Pellegrino. "Se pizolar" è un’espressione ladina che significa abbandonarsi, lasciarsi trasportare dolcemente dagli sci sulla neve soffice: da qui prende il nome della manifestazione sportiva, quasi a sottolineare il rapporto armonioso che viene a crearsi tra l’uomo e la montagna vestita del suo candido abito invernale.

Programma: gli agonisti dovranno affrontare cinque salite e cinque discese, per un totale di 13 km e 1.710 m di dislivello (percorso classic). Per la categoria junior è prevista una variante ridotta con tre salite e tre discese (10 km e 1.095 m di dislivello; percorso short). Due sfide diverse ma ugualmente appassionanti che gli spettatori potranno seguire a distanza ravvicinata dalle piste del Passo San Pellegrino.