Castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco

Condividi

Castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco SONDRIO. Sempre ricco in questo periodo dell'anno tra Sondrio e Valmalenco il panorama di eventi di richiamo per i turisti.

Si parte dallo sport giovanile domenica 8 ottobre, nello splendido centro sportivo di Chiuro, dove torna il “Trofeo delle Province”: manifestazione di atletica leggera che vedrà in pista centinaia di atleti, di 12 e 13 anni, provenienti dai comitati provinciali FIDAL lombardi e non solo.

Si cambia completamente scenario il weekend successivo con “Ponte sotto le stelle”. Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, a Ponte in Valtellina sarà possibile osservare il cielo con il telescopio, fare visite guidate e assistere a conferenze all'Osservatorio Astronomico Piazzi a San Bernardo.  

La Giornata FAI d’Autunno, che quest’anno cade domenica 15 ottobre, è il giorno in cui è possibile visitare e scoprire luoghi raccontati con una prospettiva diversa, grazie alla voce dei giovani del FAI. In Valtellina tocca a Chiuro svelarsi e presentare i suoi tesori. A partire dalle ore 10 e fino alle ore 17, con accoglienza in piazza Stefano Quadrio, inizierà l’itinerario guidato che toccherà cortili, palazzi e case private. Aperture straordinarie mostreranno palazzo Andres Flematti, palazzo Quadrio de Maria Pontaschelli, torre di Castionetto e chiesa di Sant’Antonio.

Sempre domenica 15 la PoliFaedo organizza, con ritrovo alle ore 14 presso la piazza della Chiesa di San Carlo di Faedo Valtellino, una castagnata e caccia al tesoro.

Castagne protagoniste anche a Berbenno di Valtellina il 15 ottobre, ma abbinate ad una cronoscalata fino a Monastero, con partenza alle ore 14:30: un momento di festa accompagnato da musica popolare in piazza Monumento, grazie al Bici Club Berbenno.