I 150 anni della Stampa a Torino

Condividi

I 150 anni della Stampa a TorinoTORINO. In questi giorni, lo storico quotidiano piemontese, “La Stampa”, ha celebrato i 150 anni dalla sua nascita, un appuntamento straordinario per la storia giornalistica della nostra nazione, in anni in cui la carta stampata sta fallendo su tutti i fronti con l’on line che avanza. In occasione di questo importante anniversario  Torino a Palazzo Madama ospita una mostra,”La Stampa fotografa un’epoca”, che documenta con quasi 500 fotografie la nascita e l’evoluzione del quotidiano nazionale nato a Torino che dal 1867 ha saputo accompagnare i propri lettori in un viaggio con gli occhi aperti sul mondo e la mente rivolta al futuro, mantenendo al contempo uno strettissimo legame con il proprio territorio.

La mostra è allestita nella suggestiva cornice della Corte Medievale, cuore del Palazzo e luogo ideale, con la sua commistione di epoche e di stili, per accompagnare il visitatore in un percorso storico lungo 150 anni, ed è visitabile fino al 22 maggio .

Le tante testimonianze in mostra, selezionate dall’art director de La Stampa e curatrice dell’esposizione Cynthia Sgarallino, comprendono fotografie originali e documenti dell’archivio storico: alcune con annotazioni storiche, altre ritoccate a tempera e matita, come si faceva prima di photoshop, altre ancora sgualcite o incurvate. Tutte sono state selezionate perché “hanno addosso” il lavoro di questi 150 anni in cui sono passate di mano tra fotografi, archivisti e giornalisti. La mostra si articola in tredici sezioni, seguendo un ordine tematico che prende le mosse dalla redazione, a testimonianza dei veri protagonisti che hanno fatto la storia del quotidiano. Da questo punto di partenza si snodano tutti gli altri dodici temi: Lavoro, Svago, Terza Pagina, Torino, Terrorismo, Moda, Diritti, Solidarietà, Migrazioni, Conflitti, Mondo, Sport.