Il top dello sci di fondo

Condividi

Il top dello sci di fondoIn Trentino esistono cinque piste da sci di fondo tra le migliori non solo dello Stivale, ma di tutta Europa (tralasciando la sterminata Russia). Non solo piste dolomitiche, discese e grandi pendenze. Il Trentino è anche la terra dello sci di fondo a tecnica classica o alternato. Non è un caso che proprio fra queste montagne si siano svolti tre Campionati Mondiali, decine di tappe di Coppa del Mondo, Tour de Ski e la magica Marcialonga.
Il sistema integrato permette di sciare e muoversi con un’unica card su 17 comprensori, anche fuori regione. Impianti e strutture dotati di servizi comuni e attrezzature di qualità, come scuole di sci, locali per il ristoro e sciolinatura. Tutte dispongono di tecnologie per l’innevamento programmato e offrono la garanzia della manutenzione giornaliera delle piste.
Questi i percorsi top assolutamente da provare per la loro particolarità e bellezza del tracciato. Si fa fatica, è vero, ma pensa che magia sciare con il sorriso sulle labbra in mezzo ad un panorama unico!

-) Pista Gervasi, Viote Monte Bondone
Sulla montagna di Trento, a pochi km dalla città sull’altopiano delle Viotte, ai piedi delle 3 Cime del Bondone. Scegli la pista Gervasi, 8 km di tracciato, vario per l’andamento e per il paesaggio che si può ammirare percorrendola. Si parte con lo skyline delle Dolomiti di Brenta di fronte a te, mentre al giro di boa puoi godere della visione d’insieme di tutto il Trentino Orientale e scorgere il gruppo del Lagorai e le Pale di San Martino.

-) Marcialonga Est e Marcialonga Ovest, Val di Fiemme
Il tempio della Marcialonga e dei Mondiali 2013: le nuove piste Est e Ovest collegano Predazzo con Molina di Fiemme, su un tracciato di circa 15 km. Il dislivello è minimo ma le piste presentano una varietà di territori attraversati che le rendono sempre interessanti per le sorprese che si presentano agli occhi dello sciatore. Si alternano infatti prati e boschi, si costeggiano torrenti, si attraversano paesi, da zone assolate si passa a luoghi coperti di brina. Tra le due piste, inoltre, per i più bravi, ci sono le piste dei mondiali che meritano di essere percorse almeno una volta per capire quanto forti siano i veri atleti!

-) Malga Costa – Passo Lavazè, Val di Fiemme
La gestione e battitura dei tracciati è impeccabile ed è sul percorso che si snoda attorno a Malga Costa dove le capacità tecniche di ogni sciatore vengono messe alla prova. A metà strada puoi fermarti a Malga Costa per riprendere fiato prima di iniziare il ritorno. Anche su questa pista si passa più volte dagli assolati pascoli al bosco tra i maestosi abeti della Valle di Fiemme.

-) Campo Carlo Magno, Madonna di Campiglio
Sciando sulla pista Mondifrà ti immergi per 10 km nel Parco Naturale Adamello Brenta. Sono proprio le Dolomiti di Brenta, che ti sembra di toccare con mano, che ti accompagnano per tutto il percorso, quando esci dal bosco per sciare sul terreno mosso dei pascoli davanti a Malga Mondifrà.

-) Pista Passo Coe – Passo Coe, Alpe Cimbra
A Passo Coe salite e discese si alternano in continuità mentre si passano malghe, spesse abetaie, larghi pascoli, vecchi cippi di confine di stato tra Impero austroungarico e Italia, mentre si costeggia un laghetto e quasi ci si intimorisce vedendo i missili della Base Tuono.
Pista sempre diversa, 15 km sempre pronti a darci filo da torcere se la si affronta in maniera non tranquilla. Un tracciato che non si dimentica, specialmente se percorso al mattino quando vedi il sole salire dalla pianura veneta, laggiù sulla destra.

-) Pista Lavarone – Millegrobbe, Alpe Cimbra
La pista Lavarone di 12 km è una passeggiata sull’Alpe Cimbra, alla portata di tutti. La vista ti si apre sull’Altopiano di Folgaria Lavarone e Luserna e verso quello di Asiago: bianche distese puntellate da masi con il tetto gonfio di neve. Sul percorso si incontrano numerosi ciaspolatori che passeggiano su percorsi a loro dedicati. Una volta finita la sciata, imperdibile una tappa gastronomica a Malga Millegrobbe: calda accoglienza, ottima cucina e, per chi vuole riposare i muscoli, un moderno centro benessere con sauna e massaggi tutti per te.