Successo alla Val di Fassa Running

Condividi

Successo alla Val di Fassa RunningALBA DI CANAZEI (TN). La 18^ edizione della Val di Fassa Running si apre con una doppietta del G.S. Orobie Brooks, capace di spedire sui due gradini più alti del podio Alex Baldaccini e Vincenzo Milesi.  

La rentrée, dopo sette anni di attesa, del runner bresciano, vicecampione italiano di corsa in montagna in carica, nella più importante gara podistica a tappe italiana, ha coinciso con una prestazione di grande sostanza, che nessun avversario è riuscito a contrastare. Nemmeno il suo compagno di squadra, Milesi, che pure corre con i gradi di campione uscente. Baldaccini ha sfruttato la lunga salita piazzata dopo soli trecento metri di percorso, sul tracciato modificato negli ultimi giorni per evitare sovrapposizioni con un altro evento sportivo, al fine di mettere subito in chiaro le cose e si è poi involato in solitudine verso il traguardo di questa prima frazione, allestito accanto allo stadio del ghiaccio di Alba di Canazei, con il tempo di 44’36”.

 

Vincenzo Milesi è giunto sotto il grande arco rosso con due minuti di distacco, ma con 24 secondi di margine sul cuneese Massimo Galliano (G.S. Roata Chiusani), che completa il terzetto d’oro di questa Val di Fassa Running. Quarto posto per il fassano Massimo Leonardi dell’U.S. Monti Pallidi con il tempo di 50’39”, poi vicinissimi fra loro, rispettivamente in quinta e sesta piazza, troviamo Luca Burzicchi (Gang dell’Umbria) e Achille Faranda (Ata Acqui).

 

Tutti i migliori sono riusciti a percorrere i 10,2 chilometri di questa prima tappa all’asciutto, in una mattinata segnata dalle copiose precipitazioni scatenatesi prima e dopo il loro passaggio.