Speciale Alta Badia

Condividi

Speciale Alta Badia

CORVARA. La Val Badia, o valle dei ladini, è una delle più belle e suggestive valli dell'Alto Adige, abitata prevalentemente da ladini, la popolazione che sin dalle sue origini vive in questa valle e parla correntemente la lingua. Il territorio si sviluppa dal paese di San Lorenzo di Sebato e termina a monte al passo Gardena. La Val Badia conserva nei vari paesi, usi e costumi antichi, ricchi di tradizioni tramandate nel tempo, e questo la rende ancora più affascinante per i turisti in arrivo da altre regioni. 

La Val Badia insieme alle altre 5 valli dolomitiche, Val Gardena, Val di Fassa, Val di Fiemme e Valle d'Ampezzo fa parte della Ladinia, la terra dei ladini.
La Valle si estende per 35 km tra i possenti colossi dolomitici del Piz Boè e del Sasso della Croce. Ambiente che offre paesaggi da favola, dove poter intraprendere passeggiate tra boschi e prati incontaminati e escursioni per malghe o tra le più alte cime delle Dolomiti. Territorio anche ricco di storia, ideale per gli amanti della cultura, che permette di conoscere la storia del popolo ladino.
Dal punto di vita natualistico la Valle offre la visita di due parchi naturali di grande impatto, il parco naturale Puez-Odle e Fanes-Sennes-Braies dove si estende la vasta area sciistica della Val Badia, con i suoi 1220 km di piste e i 450 impianti di risalita dove ogni anno si svolge la coppa del mondo di sci alpino, in programma il prossimo 16 dicembre, secondo il calendario stilato dalla Fis due mesi fa. La Val Badia, è riconosciuta come una delle vallate più belle ed attrezzate dal punto di vista sciistico di tutte le Dolomiti.
I comprensori sciistici che si trovano nella zona sono il comprensorio dell'Alta Badia e quello di Plan de Corones
Entrambi fanno parte del carosello del Dolomiti Superski, il più esteso del Vecchio Continente
L'Alta Badia in inverno è il paradiso di sciatori e snowboarder con: 52 moderni impianti di risalita (1 funivia, 7 cabinovie ad agganciamento automatico, 11 seggiovie ad agganciamento automatico, 19 seggiovie, 13 sciovie, 1 ascensore inclinato) che collegano tra di loro 130 Km di piste con una capacità oraria di trasporto di 84.150 persone/h., collegamento sci ai piedi con oltre 500 km di piste nel circondario, posizione centrale nel comprensorio "Dolomiti Superski" (450 impianti di risalita e 1.220 km di piste e per alcune tra le più belle escursioni sciistico – panoramiche nelle Alpi, come"Sella Ronda", "Giro sciisitico della Grande Guerra" ed escursione sciistica al ghiacciaio della Marmolada).
Potrete scegliere tra piste facili (azzurre), medie (rosse) ed impegnative (nere), trovando sicuramente quelle piu congeniali alle vostre caratteristiche.

Non si contano le passeggiate che si possono praticare nella stagione estive, la maggioranza delle quali partono da Corvara. La più famosa e senza dubbio quella che porta fino alle cascate di Pisciadù