Riviera romagnola unita alla Germania

Condividi

Riviera romagnola unita alla GermaniaC’era un tempo, le calde estati dei tedeschi e delle belle bionde tedesche nella riviera romagnola che facevano impazzire gli italiani e che fecero a proposito numerosi film. Ora tutto ciò potrebbe tornare grazie ad un importante accordo. Grazie all’intesa tra la DB Bahn Italia Srl e la Regione Emilia Romagna, dal 17 giugno al 10 settembre due treni DB-ÖBB EuroCity settimanali collegheranno in circa 8 ore Monaco di Baviera e Rimini, “porta” di ingresso alla Riviera Romagnola per i vacanzieri tedeschi. Sono stati creati pacchetti soggiorno all inclusive. La vacanza in Romagna promossa a 360 gradi sui “media” di Deutsche Bahn: flyer, newsletter, rivista di bordo e altro.

«Siamo estremamente contenti di inaugurare e prolungare questo nuovo collegamento diretto, nei fine settimana, da Monaco a Rimini, città tra le destinazioni più richieste da parte dei tedeschi». Con queste parole l’amministratore delegato di DB Bahn Italia, Dr. Marco Kampp, saluta l’avvio del collegamento ferroviario Monaco-Rimini, che dal 17 giugno al 10 settembre renderà più vicine Germania e Riviera Romagnola. Due i collegamenti settimanali (ogni venerdì e sabato, con ritorno sabato e domenica), su moderni e confortevoli treni DB-ÖBB EuroCity da 500 posti (dotati di carrozza bici, carrozza ristorante e scompartimento riservato per donne che viaggiano sole e mamme con neonati), con partenza da Monaco alle 9.38 e arrivo alle 17.29 e rientro alle 10.35 da Rimini con arrivo a Monaco alle 18.21.