In 30 mila per la Torta dei Fieschi

Condividi

In 30 mila per la Torta dei FieschiLAVAGNA (GE). Si è conclusa ieri sera, in un tripudio di folla, l’edizione numero 69 della Torta dei Fieschi a Lavagna, la tre giorni più importante della Liguria, alla presenza di oltre 30 mila persone festanti che hanno ammirato il corteo di oltre 300 figuranti, il più imponente della Liguria. Il tutto per rievocare lo storico matrimonio del 1230 tra Opizzo dei Fieschi di Lavagna e Bianca de Bianchi di Siena, matrimonio annunciato dall’araldo nella piazza centrale, davanti alla maxi torta per i single.
L’evento è iniziato un goccio in ritardo, nella piazza della basilica di Lavagna, illuminata a festa quando è comparsa la novella sposa. Poi lo sposo l’ha presa per mano sulle scalinate della chiesa e quindi sono andati a cavallo in attesa che tutto il corteo (quest’anno privo, per ragioni di sicurezza, dei tori, mucche, capre e della gabbia con le streghe dentro, dei mangiafuochi e anche del giullare di corte che apriva la sfilata).
Ogni angolo di Lavagna era vestito a festa con i colori dei sei sestieri e parecchi erano i negozi che esponevano la mitica torta dei Fieschi in ogni fattezza. Numerosi anche i punti dei dj che pompavano musica a tutta volume. Una gran bella serata, terminata attorno alle 2 del mattino con la musica da discoteca del noto dj genovese Francesco Fontes.